Se analizziamo attentamente la letteratura Magica Esoterica del passato, determiniamo che per funzionare la Magia rituale deve soddisfare almeno 4 condizioni essenziali:

ψ Gli esseri viventi devono poter trasmettere un qualche tipo di energia, conosciuta o sconosciuta che sia.

ψ Deve esistere un’essenza in grado di trasmettere a grande velocità queste “Onde” a distanza.

ψ Il ritualista esoterico deve poter entrare in “sintonia” con altri esseri umani.

ψ Il ritualista con la simbologia a sua disposizione deve essere in grado di attivare qualche campo energetico “indirizzato” dalla propria volontà. Il primo punto è della massima importanza.

ψ Per il pensiero tradizionale ogni cosa è collegata e risuona con ogni altra, in base al concetto di “simpatia universale”

ψ (spiegazione del significato di simpatia universale: La simpatia universale, scorre nelle cose e tra le persone, proviene dal concetto del mondo come organismo vivente e animato, per cui tutte le cose si attraggono e si scambiano, permettendo all'unico essere che è in tutto di combinarsi variamente) .

Per questo motivo non vi è nulla di strano nel fatto che l'operatore esoterico potrebbe essere in grado di agire a distanza su qualcuno o qualcosa. Lo storico arabo Ibn Khaldun, affrontando il tema della magia rituale esoterica, riteneva che il ritualista fosse in grado di inviare impulsi di energia per mezzo dei suoi rituali esoterici.

Molti autori scientifici sono a conoscenza del fatto che qualche essenza magnetica (o fluido) è necessariamente collegato a tutto ciò che esiste. Ne è prova la convinzione che è possibile trasmettere a distanza questi flussi magnetici.

Un grande studioso del 1500 “Paracelso” scrive una sua annotazione di grande rilevanza scientifica, sul fatto che sia possibile che anche dei strumenti della medicina esercitino la sua azione anche se non ingeriti ma semplicemente messi a contatto con il corpo.

Questo post parla di credenze popolari, l’esoterismo è un credo,

una fede, non ubbidisce a nessuna norma ne logica ne tantomeno Scientifica e Medica.

Legamento d’amore di “Ishtar” Ecco quanto noi crediamo nell’esoterismo! Nessuno oltre a noi e pronto a mettersi in discussione. Se lo desideri veramente non esitare a contattarci. Spiegaci la tua storia compila il Form e ti ricontatteremo a breve – Anche Whatsapp al 328 073 27 46

Aggiungi commento

HAI DOMANDE? TI RISPONDEREMO A BREVE OPPURE SCRIVI UN TUO COMMENTO.L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Codice di sicurezza
Aggiorna