Come si diventa Massoni - La massoneria si  è sviluppata tra il 16° e il 17° secolo, e alcuni dei membri più noti erano senza dubbio alcuni dei personaggi più illustri e noti di quel periodo storico, tra di essi si possono ricordare uomini di profonda stima, religiosi, re e studiosi.

Cosa serve per diventare Massoni

La prima cosa da fare se si vuole diventare Massoni e informarsi a pieno sull’argomento e avere dei requisiti quali:

Avere compiuto i 18 anni

Essere di sesso maschile

Godere di un’ottima reputazione

Essere in grado di sostenere la propria famiglia

La cosa più importante se si vuole entrare a far parte della massoneria è essere un individuo dotato di profonda moralità e senso civile. Per entrare a farvi parte è necessario sottostare ad alcune funzioni presenti all’interno del gruppo, quali:

Assicurare le propria presenza durante i vari appuntamenti, riunioni e ricevimenti mensili.

Essere propenso a ricevere insegnamenti inerenti alla storia della Massoneria.

Essere propenso a vivere nella benevolenza, aiutando il prossimo e cercando di essere sempre un esempio sociale e morale.

Essere disponibile a partecipare ai diversi antichi riti massonici.

Come farne parte

Il modo sicuramente più diretto e semplice per diventare Massone è contattare la Loggia più vicina alla propria residenza e compilare il modulo di domanda. Ci saranno diversi quesiti a cui rispondere che serviranno per valutare il profilo del candidato e vedere se gode delle giuste qualità per entrare nella confraternita.

In genere il numero o il contatto si può trovare online o sull’elenco telefonico.

Un altro modo per avvicinarsi alla massoneria è conoscere qualcuno che ne fa parte. In genere chi ne fa parte sfoggia con orgoglio la propria appartenenza al gruppo con l’ausilio di spille, adesivi e oggetti che richiamano la massoneria.

Una volta identificati sarà molto semplice avvicinarli, in quanto sono sempre ben lieti di discutere a proposito della massoneria, dare delucidazioni e chiarire diversi dubbi in merito alla confraternita.

A volte, capita direttamente che alcuni partecipanti del gruppo indossano o portano qualcosa con la scritta “2B1ASK1” questo perché vuol dire che sono ben disposti a chiarire qualsiasi dubbio sulla Massoneria ma in particolare sono ben lieti di accompagnare i novizi presso un processo di iniziazione.

Molte volte, dopo la domanda, segue un colloquio visivo in cui i partecipanti del gruppo valutano di persona il profilo del candidato.

In genere seguono domande molto generiche che hanno lo scopo di valutare sia le motivazioni del perché il candidato vuole entrare nella confraternita, sia le reali qualità di quest’ultimo.

Se si pensa che la massoneria sia la chiave per risposte a domande esistenziali ha sicuramente sbagliato strada. 

Legamento d’amore di “Ishtar” Ecco quanto noi crediamo nell’esoterismo! Nessuno oltre a noi e pronto a mettersi in discussione. Se lo desideri veramente non esitare a contattarci. Spiegaci la tua storia compila il Form e ti ricontatteremo a breve – Anche Whatsapp al 328 073 27 46

Aggiungi commento

HAI DOMANDE? TI RISPONDEREMO A BREVE OPPURE SCRIVI UN TUO COMMENTO.L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Codice di sicurezza
Aggiorna