I principi della Massoneria - Le origini esatte della massoneria non sono ancora del tutto chiare, tuttavia la teoria più attendibile fa risalire l’inizio di questa congrega durante il medioevo, anche se altri fonti sostengono che sia molto più antica.

La massoneria può essere considerata come un patto etico-sociale tra uomini liberi, con principi di grande moralità, operativi in ambito socio-politico, e come esempio spirituale.

Per far parte della confraternita bisogna essere delle persone distinte, con profondi doti morali, e sicuramente bisogna godere di una profonda stima.

Quali sono i principi della massoneria

I principi della Massoneria sono tre: amore fraterno, carità e verità.

Amore fraterno

La fratellanza è un concetto molto importante si ricollega all’importanza della fiducia reciproca e all’importanza dell’unione all’interno del gruppo. Inoltre un Massone deve dimostrare molta tolleranza nei confronti delle altre persone, compassione verso il prossimo e grande apertura mentale verso le opinioni altrui.

Carità

Ogni Massone deve cercare in tutti i modi di aiutare i propri fratelli ma anche tutte le altre persone che lo circondano bisognose d’aiuto senza distinzione ne di sesso ne di razza ne di ceto sociale. Il sostegno e la carità sono alla base della massoneria, anche tra membri della stessa congrega.

Tuttavia, il favoritismo viene considerato contro i principi morali di quest’ultima. In conferma di ciò è importante ricordare che molte istituzioni massoniche sono grandi sostenitrici, attraverso numerose donazioni, di ospedali, istituti di ricerca, istituti di volontariato, opere di volontariato o istituzioni per anziani o orfani.

Verità

Ogni massone si pone come obbiettivo principale la ricerca della verità assoluta. Con verità assoluta si intende la libertà di parola, la liberà di pensiero, la libertà di opinione in poche parole potrebbe essere riassunta con la parola giustizia.

Le istituzioni massoniche cercano la verità intensa sia come bagaglio culturale sia come ugualità dei diritti di tutti i cittadini e di tutto il genere umano.

Ogni massone impiega ogni momento della sua vita alla ricerca di questi grandi valori morali e questo fa si che queste qualità abbiano effetto anche nella sua vita privata e quotidiana rendendolo quindi, un uomo di grandi virtù. 

Oltre questi tra principi fondamentali su cui si basa l’intera Massoneria, ci sono altri concetti molto importanti su cui fanno riferimento tutti i membri della congrega:

Riconoscere e assodare l’esistenza di un Essere Supremo, creatore di tutte le cose e dell’universo.

Lottare contro ogni forma di ignoranza,  sia dal punto di vista culturale sia dal punto di vista morale.

Non porre mai un limite alla conoscenza e alla ricerca di verità.

Includere all’interno della massoneria qualsiasi individuo purché di sesso maschile e di maggiore età, senza distinzioni di razza, nazione, credenza ecc..

Includere nella congrega solo individui dotati di vere virtù e di profonda stima sociale condivisa.

-       

Legamento d’amore di “Ishtar” Ecco quanto noi crediamo nell’esoterismo! Nessuno oltre a noi e pronto a mettersi in discussione. Se lo desideri veramente non esitare a contattarci. Spiegaci la tua storia compila il Form e ti ricontatteremo a breve – Anche Whatsapp al 328 073 27 46

Aggiungi commento

HAI DOMANDE? TI RISPONDEREMO A BREVE OPPURE SCRIVI UN TUO COMMENTO.L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Codice di sicurezza
Aggiorna