Il malocchio, nella maggior parte dei casi avviene tramite degli influssi di energia negativa emanata da un individuo a un altro individuo, le cause sono diverse, generalmente sono sentimenti come, il rancore, il rammarico, vendetta, gelosia, invidia ecc… tutti sentimenti molto forti che spesso causano un vero e proprio odio verso una persona.

Questo odio, talvolta, può trasformarsi in una vera e propria sciagura, si trasmetta anche tramite un semplice sguardo involontario, basta, appunto, metterci molto odio. Eccome come fare il malocchio con uno sguardo.

Il altri casi, il malocchio può essere volontario, e quindi causare del male a qualcuno in modo volontario, questo metodo se ben fatto può risultare molto più forte e radicato rispetto a un’occhiataccia.

Esistono diversi riturali per effettuare questo tipo di rituale del malocchio, e ogni rituale di avvale di diverso materiale, anche se quasi sempre sono oggetti che hanno a che fare con la persona in questione.

Un metodo particolarmente in uso è il rituale della candela nera.

Rito della candela nera

Questo rito di magia nera, come tutti quelli che evocano energie negative devono essere fatti quando la luna è decrescente, proprio per affievolire tutte le attività benevole dell’individuo.

Occorrente:

Candela nera mai usata prima

Una foto

Uno spillo

Un foglio di carta

Il rituale del malocchio è molto semplice, l’unico modo per assicurarsi la riuscita e intensificare i sentimenti che si provano verso quella persona. Bisogna svuotare completamente la mente e concentrarsi completamente sulla persona indiziata e sul male che  ha procurato, o comunque sul perché deve essere punito. A questo punto, non appena tutta l’attenzione sarà concentrata sull’obbiettivo, anche le energie sprigionate dai sentimenti saranno pronte.

Si inizia il rituale scrivendo sul foglietto di carta la punizione che si vuole infliggere al soggetto, cercando di essere quanto più precisi possibile, per evitare intoppi. Quando si scrive la punizione è molto importante riflettere bene e concentrarsi proprio mentre si scrivono le parole, cosi da imprimerle sulla carta. A questo punto si piega il foglio e si ripone sotto la candela.

Adesso, è il momento più complicato del rituale del malocchio, quello che ne determina la riuscita, si deve accendere la candela con un fiammifero e concentrarsi pensando e idealizzando nella vostra mente il soggetto punito e la sua punizione.

Mentre si svolge il rituale del malocchio si deve fare ricorso ai sentimento di odio, rancore, gelosie ecc.. e sentirli come un groviglio nello stomaco. Quando si giungerà a un momento soddisfacente, in cui si capirà che può bastare, infilzate la spilla nella candelina pensando alla punizione e al punito e soprattutto che la vendetta è finalmente giunta. 

Adesso si deve bruciare la foto e il biglietto e attendere che ogni pezzo sia ridotto in cenere. Sotterrare tutto in un luogo buio. Questo rituale del malocchio si può ripete anche altre volte per intensificare la sciagura.

È molto importante però che sia effettuato di notte e nel giorno di Marte, o eventualmente anche nel giorno di Saturno.

Esistono altre versioni di questo rito, alcuni usano una statuetta di cera invece che la foto, altri degli oggetti personali. Anche se i malefici più potenti del malocchio sono sicuramente quelli svolti con in feticci che rappresentano il bersaglio.

 

Questo articolo parla di credenze popolari. L’esoterismo e la Magia è un credo, una fede,

non obbedisce a nessuna norma ne logica ne tantomeno Scientifica e Medica.

Legamento d’amore di “Ishtar” Ecco quanto noi crediamo nell’esoterismo! Nessuno oltre a noi e pronto a mettersi in discussione. Se lo desideri veramente non esitare a contattarci. Spiegaci la tua storia compila il Form e ti ricontatteremo a breve – Anche Whatsapp al 328 073 27 46

Aggiungi commento

HAI DOMANDE? TI RISPONDEREMO A BREVE OPPURE SCRIVI UN TUO COMMENTO.L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti   

0 # dante 2015-10-17 15:15
grande
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Giovanni 2016-12-27 06:08
Una persona si intromette nella mia vita privata provocando mi danni di coppia
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Franci 2017-07-09 06:56
Lui mi ha lasciato....voglio fargliela pagare
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione