Maghi si nasce, non per ereditarietà ma per predisposizione naturale. Non importa se nella famiglia vi siano Maghi, qualcuno nella vostra stirpe lo è stato. E non abbiate paura: un Mago si accorgerà di voi. Non importa come e quando; quando l’allievo è pronto il Maestro arriva.

 

Ecco spiegato il perché molti Maghi anziani iniziano chi ha le doti per raccogliere la loro eredità. Già leggendo questo scritto ti stai avvicinando al mondo dell’Occulto, al mondo Ancestrale.

Cosa ti ha portato qui; curiosità, interesse oppure il Destino, la sola Forza Indipendente. Ma nemmeno questo basta: per ottenere i Poteri Magici c’è bisogno di un immensa Volontà. Volontà di studiare, di conoscere, di sperimentare.

I Poteri Magici si ottengono studiando il passato, le tecniche di Magia portate a noi dagli antichi popoli della Mesopotamia, gli Egizi, dagli antichi Greci. Il loro presente è il nostro passato così come il nostro presente diverrà domani il nostro passato, il nostro bagaglio di esperienza.

La vita è fatta di due fattori dominanti: la forza di Volontà e ciò che noi chiamiamo Destino. Mentre il Destino è dominato da Forze Ancestrali la Volontà è da noi dominata. Esercitando la nostra Volontà, spronandola continuamente e sempre più fortemente otteniamo un ridimensionamento del nostro Destino.

La Luce Astrale è il passato arrivato a noi dagli Antichi Maestri che con la loro Fede hanno portato ad ottenimento di Riti capaci di incanalare le Forze del Creato.

La base per ottenere i Poteri Magici è lo studio:

si devono conoscere i nomi degli Spiriti da evocare e portare sommo rispetto alla più grande Potenza Celeste mai conosciuta: il Grande Architetto dell’Universo (Dio).

Ricapitolando:

  • il Mago è sempre una persona con l’Anima buona
  • il Mago è sempre alla ricerca di nuove impostazioni dei Riti
  • il Mago è sempre alla ricerca di nuove metodologie per far si che i propri Riti portino sempre più risultati

Quando il Mago si sente pronto per aprire il Rituale, si rende conto che la Luce Astrale, ricca di esperienze del proprio passato sta lavorando Assieme a Lui. Passato che si manifesta con flash, figure, sensazioni, profumi ed odori.

La sua esperienza, aiutata dalla Luce, gli permette di compiere Rituali, di muovere Energie, di chiamare a se Spiriti ben felici di aiutare, di lavorare attraverso lui per risolvere il blocco energetico venutosi a creare.

E l ‘esperienza arriva solamente con la perseveranza, con la Volontà di imparare, con la pratica. Ogni volta che si chiude un Rituale il Mago impara con quale tono rivolgersi allo Spirito, quali domande fare e come porle, quale Spirito prediligere per le diverse richieste.

Ed è così che il presente diventa subito passato. Dall’esperienza di ogni rituale aumenta la nostra conoscenza passata.

Il Maestro Ritualista imparerà a quale Spirito accompagnarsi, quale Spirito evitare e a quale Spirito non credere. Tutto questo solamente con la Volontà di imparare.

Assieme all’esperienza uniamo la Fede. Fede in quello che si sta facendo, Fede nell’ottenimento del risultato finale: FEDE. Fede negli Spiriti, Fede nelle Entità Energetiche, Fede nell’Occulto.

Impareremo a rivolgerci alle Essenze Angeliche: Raphael, Azrael, Thot, Abdizuel (e molti altri) oppure ai Demoni: Agares, Aim, Baal (e molti altri).

Con la Volontà si imparano i nomi dei vari Spiriti da evocare, il modo in cui approcciarsi con loro e come far si che intercedano per noi.

Altro fondamentale Rito: prima dell’apertura di qualsiasi Lavoro, ringraziare l’Architetto del Mondo, colui che ci ha creati, dimostrargli rispetto e fiducia, e dichiarare che si farà il possibile per non creare Caos nell’immenso Cosmo di Energie del quale noi tutti facciamo parte.

(Qui consiglierei “se ne avete la possibilità economica” di iscriversi al nostro corso per diventare dei ritualisti esoterici e trasformarsi in Illuminati)

Questo post parla di credenze popolari, l’esoterismo è un credo, una fede, non ubbidisce a nessuna norma ne logica ne tantomeno Scientifica e Medica.

CONTATTACI PER ASSISTENZA ESOTERICA COMPILANDO IL FORM A BREVE TI RISPONDEREMO SE PREFERISCI SIAMO DISPONIBILI AL 328 073 2746

Puoi telefonarci, chattare online con Whatsapp o scriverci. Seleziona dall'elenco l'argomento che ti interessa. .

Aggiungi commento

HAI DOMANDE? TI RISPONDEREMO A BREVE OPPURE SCRIVI UN TUO COMMENTO.L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Codice di sicurezza
Aggiorna